Detrazioni “edilizie” – Comunicazione dell’opzione per la cessione del credito o lo sconto in fattura – Novità del DL 11.11.2021 n. 157 (c.d. decreto “Antifrodi”) – Chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate

Crediti d’imposta per investimenti e formazione – Comunicazione dei dati al Ministero dello Sviluppo economico – Modalità e termini
Dicembre 20, 2021
Riduzione del limite di utilizzo del denaro contante dall’1.1.2022 – Nuovo limite per i cambiavalute – Sanzioni per mancata accettazione di pagamenti tramite POS
Gennaio 13, 2022

Con il DL 21.10.2021 n. 146 (c.d. decreto “fisco-lavoro”), entrato in vigore il 22.10.2021, sono state emanate ulteriori misure urgenti in materia economica, fiscale e di tutela del lavoro, nell’ambito del­la manovra finanziaria per il 2022.

Il DL 21.10.2021 n. 146 è stato convertito nella L. 17.12.2021 n. 215, entrata in vigore il 21.12.2021, pre­ve­­­dendo nume­rose novità rispetto al testo originario.

Di seguito vengono analizzate le principali novità in materia fiscale e di agevolazioni apportate in sede di conversione in legge del DL 146/2021.

Nella successiva circolare saranno analizzate le principali novità in materia di lavoro e previdenza apportate in sede di conversione in legge del DL 146/2021.

Si segnala che alcune delle norme di seguito esaminate sono, a loro volta, oggetto di proposte emendative qualificate nel corso dell’iter di approvazione del Ddl. di bilancio 2022 (AS 2448), in di­scussione presso il Senato della Repubblica alla data di chiusura in redazione.

Allegati

File
pdf 30.2021