Regime IVA dei servizi elettronici, di telecomunicazione e di teleradiodiffu-sione – Novità del DLgs. 1.6.2020 n. 45

Proroga versamenti per i contribuenti che svolgono attività per le quali sono stati approvati gli indici sintetici di affidabilità fiscale (ISA) – Pubblicazione del DPCM 27.6.2020
Luglio 3, 2020
Crediti d’imposta per l’adeguamento degli ambienti di lavoro e per la sanificazione – Disposizioni attuative e chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate
Luglio 22, 2020

Il DLgs. 1.6.2020 n. 45, pubblicato sulla G.U. 9.6.2020 n. 145, recepisce nel DPR 633/72 le novità IVA previste dall’art. 1 della direttiva 2017/2455/UE in materia di commercio elettronico “diretto”.

In particolare, le disposizioni oggetto di recepimento riguardano:

  • le regole di territorialità IVA stabilite per i servizi elettronici, di telecomunicazione e teleradio­dif­fusione (c.d. “servizi TTE”) resi a privati consumatori dell’Unione europea;
  • i requisiti di accesso al regime speciale MOSS per i soggetti extra-UE;
  • le modalità di documentazione dei servizi TTE da parte dei soggetti che si avvalgono del MOSS.

Tali disposizioni sono volte a semplificare gli obblighi IVA posti a carico degli operatori economici di minori dimensioni che prestano i servizi in esame nei confronti di privati all’interno dell’Unione europea. Inoltre, sono finalizzate ad estendere e a semplificare l’applicazione del regime speciale MOSS.

Allegati

File
pdf 30.2020