Emergenza Coronavirus – Crediti d’imposta previsti dal DL 34/2020 (c.d. “Rilancio”) e dal DL 23/2020 convertito (c.d. “Liquidità”)

Vendite di beni tramite piattaforme digitali – Obblighi comunicativi -Chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate
Giugno 16, 2020
Emergenza Coronavirus – Contributo a fondo perduto di cui al DL 19.5.2020 n. 34 (c.d. “Rilancio”)
Giugno 19, 2020

Il DL 19.5.2020 n. 34 (c.d. “Rilancio”) ha previsto una serie di disposizioni in materia di crediti d’im­posta, tra cui si segnalano le seguenti:

  • il credito d’imposta sui canoni di locazione degli immobili ad uso non abitativo;
  • il credito d’imposta per l’adeguamento dei pubblici esercizi;
  • il nuovo credito d’imposta per la sanificazione dei luoghi di lavoro;
  • alcune misure per il rafforzamento patrimoniale delle imprese;
  • l’incremento della misura del credito d’imposta per gli investimenti pubblicitari 2020;
  • il potenziamento del credito d’imposta per attività di ricerca e sviluppo nel Mezzogiorno;
  • il bonus vacanze, recuperabile sotto forma di credito d’imposta dal fornitore dei servizi turi­sti­co-ricettivi.

In sede di conversione del DL 8.4.2020 n. 23 (c.d. “Liquidità”) nella L. 5.6.2020 n. 40 è stata inoltre prevista l’applicabilità del credito d’imposta per le fiere internazionali anche in caso di annul­la­men­to di tali eventi.

Allegati

File
pdf 24.2020