Invio all’Agenzia delle Entrate dei dati relativi alle fatture, alle liquidazioni IVA, alle operazioni con l’estero e agli interventi condominiali – Proroghe

Definizione dei processi verbali di constatazione (art. 1 del DL 23.10.2018 n. 119 conv. L. 17.12.2018 n. 136) – Provvedimento attuativo
Febbraio 28, 2019
Definizione delle liti pendenti (artt. 6 e 7 del DL 23.10.2018 n. 119 conv. L. 17.12.2018 n. 136) – Provvedimento attuativo
Marzo 8, 2019

Con un comunicato stampa del 27.2.2019, il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha reso noto che è in corso di emanazione un apposito DPCM contenente le proroghe dei termini, scadenti il 28.2.2019, in relazione alla comunicazione telematica all’Agenzia delle Entrate dei dati riguardanti:

  • le fatture relative alla seconda metà del 2018 (c.d. “spesometro”);
  • le liquidazioni IVA relative al quarto trimestre 2018;
  • le operazioni con l’estero (c.d. “esterometro”).

Il DPCM contiene inoltre specifiche proroghe in relazione agli adempimenti riguardanti i soggetti che facilitano le vendite a distanza di telefoni cellulari, console da gioco, tablet PC e laptop, mediante l’uso di interfacce elettroniche.

Con il provv. 27.2.2019 n. 48597, l’Agenzia delle Entrate ha inoltre disposto la proroga del termine del 28.2.2019 in relazione alla comunicazione telematica dei dati riguardanti le spese sostenute nel 2018 per interventi:

  • di recupero del patrimonio edilizio, di riqualificazione energetica o di arredo;
  • effettuati sulle parti comuni di edifici residenziali.

Allegati

File
pdf 10.2019