Modelli 770/2020 – Proroga al 10.12.2020 del termine di presentazione – Effetti ai fini del ravvedimento operoso

Emergenza epidemiologica da Coronavirus – DL 20.10.2020 n. 129 (c.d. “decreto Riscossione”) – Sospensione delle cartelle di pagamento
Ottobre 26, 2020
Emergenza epidemiologica da Coronavirus – DL 28.10.2020 n. 137 (c.d. decreto “Ristori”) – Principali novità
Novembre 6, 2020

Con l’art. 10 del DL 28.10.2020 n. 137 (c.d. DL “Ristori”), pubblicato sulla G.U. 28.10.2020 n. 269 e in vigore dal 29.10.2020, è stata disposta la proroga del termine di presentazione dei modelli 770/2020, relativi all’anno d’imposta 2019.

Il nuovo termine è stato stabilito al 10.12.2020, rispetto alla precedente scadenza del 2.11.2020 (in quanto il termine ordinario del 31 ottobre cade di sabato).

Il differimento del termine di presentazione dei modelli 770/2020 è stato disposto per venire incon­tro alle esigenze rappresentate dalle cate­gorie professionali, in relazione ai numerosi adempimenti fiscali da effettuare per conto dei con­tribuenti e dei sostituti d’imposta, tenuto conto anche dell’e­mer­genza epidemiologica da COVID-19.

Per effetto della proroga al 10.12.2020 del termine di presentazione dei modelli 770/2020, sono conseguentemente differiti i termini, ad essa col­legati, re­la­tivi:

  • all’invio telematico delle Certificazioni Uniche 2020 che non contengono dati da utilizzare per l’elaborazione della dichiarazione precompilata;
  • ai ravve­dimenti operosi.

Allegati

File
pdf 38_2020