Definizione delle cartelle di pagamento e degli accertamenti esecutivi – Novità del DL 22.10.2016 n. 193 in corso di conversione

L’art. 6 del DL 22.10.2016 n. 193, in corso di conversione in legge, ha introdotto una sanatoria delle cartelle di pagamento e degli accertamenti esecutivi, che comporta forti sconti per chi ne fruisce (c.d. “rottamazione”).

In breve, se sussistono i requisiti indicati dalla norma, il contribuente, presentando apposita domanda entro il 23.1.2017, beneficia dello sgravio degli interessi di mora e delle sanzioni amministrative.

Occorre però eseguire i versamenti al massimo in quattro rate, l’ultima delle quali va versata entro il 15.3.2018.

Trattandosi, come anticipato, di una disciplina contenuta in un decreto legge da convertire (il termine per la conversione è il 23.12.2016), non è escluso che la legge di conversione apporti modifiche, specie in relazione ad alcune fattispecie problematiche che si evidenzieranno.

Equitalia, mediante il comunicato stampa del 4.11.2016, ha reso noto l’approvazione del modello di domanda (modello “DA1”).

Allegati

File
pdf 16_2016